Corso per Coordinatore della Sicurezza

coord sic (Durata: Corso di 120 ore + simulazione finale) Modulo giuridico di 28 ore:

  • Legislazione in materia di sicurezza e di igiene sul lavoro;
  • Normative europee e la loro valenza; le norme di buona tecnica; le direttive di prodotto;
  • Testo Unico in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, in particolare il Titolo I
  • Legislazione specifica per i cantieri temporanei o mobili e nei lavori in quota
  • Figure interessate alla realizzazione dell’opera
  • Legge quadro in materia di lavori pubblici ed i principali decreti attuativi
  • Disciplina sanzionatoria e le procedure ispettive

Modulo tecnico di 52 ore:

  • Rischi di caduta dall’alto
  • Organizzazione della sicurezza in cantiere
  • Obblighi documentali da parte dei committenti, imprese, coordinatori per la sicurezza
  • Malattie professionali e primo soccorso
  • Rischi elettrico; negli scavi, nelle demolizioni, nelle opere in sotterraneo ed in galleria; nell’uso di macchine e attrezzature di lavoro; chimico; fisici; connessi alle bonifiche da amianto; biologici; da movimentazione manuale dei carichi; incendio ed esplosione; nei lavori di montaggio e smontaggio di elementi prefabbricati
  • Dispositivi di protezione individuali e segnaletica di sicurezza

Modulo metodologico/organizzativo 16 ore

  • Contenuti minimi del piano di sicurezza e di coordinamento, del piano sostitutivo di sicurezza e
  • del piano operativo di sicurezza.
  • Criteri metodologici per: elaborazione del piano di sicurezza e di coordinamento e l’integrazione con i piani operativi di sicurezza ed il fascicolo; elaborazione del piano operativo di sicurezza; elaborazione del fascicolo; elaborazione del P.I.M.U.S. (Piano di Montaggio, Uso, Smontaggio dei ponteggi); stima dei costi della sicurezza
  • Teorie e tecniche di comunicazione
  • Rapporti con la committenza, i progettisti, la direzione dei lavori, i rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza

Modulo pratico 24 ore:

  • Esempi di Piano di Sicurezza e Coordinamento
  • Stesura di Piani di Sicurezza e Coordinamento
  • Esempi di Piani Operativi di Sicurezza e di Piani Sostitutivi di Sicurezza
  • Esempi e stesura di fascicolo basati sugli stessi casi dei Piano di Sicurezza e Coordinamento
  • Simulazione sul ruolo del Coordinatore per la Sicurezza in fase di esecuzione

Prova Finale

Al termine del corso andrà sostenuta una prova di verifica che consiste nella simulazione del ruolo di coordinatore per valutare le competenze tecnico-professionali e una serie di test per la verifica dell’apprendimento delle competenze cognitive.

  • Test finale a domande chiuse e prova di verifica del ruolo di cordinatore
  • Simulazione finale a domande aperte di verifica dell’apprendimento

Aspetti metodologici e organizzativi: Obiettivi La finalità del corso è di fornire le nozioni previste dalle attuali normative in vigore nei cantieri temporanei e mobili come da Titolo IV del decreto legge n. 81/08. Leggi Ciascun attestato riporta le leggi e gli articoli principali inerenti il corso sostenuto. Destinatari Tutti i tecnici e professionisti interessati ad approfondire, oppure in possesso, dei requisiti di cui all’art. 98 del decreto legge n. 81 del 9 aprile 2008. Metodologia La metodologia didattica si basa sulle normative in vigore, includendo la formazione a distanza ove previsto dalle attuali leggi e regolamenti. Registro E’ previsto il registro delle presenze per la formazione in aula e/o le prove pratiche, mentre per la formazione a sarà utilizzato un software dedicato per calcolare le ore effettive di presenza. Durata del corso La durata dei corsi è sempre coerente con le attuali normative in vigore e prevede alla fine un test di verifica dell’apprendimento. Assenze Per la formazione in presenza, le assenze non possono essere superiori al 10% del monte ore complessivo del corso. Non sono previste assenze per i corsi seguiti in modalità a distanza. Docenti Tutti i docenti, come definito dal decreto 06/03/2013, hanno esperienze pluriennali e competenze approfondite nelle tematiche della sicurezza e salute nei luoghi di lavoro. Alcuni argomenti verranno inoltre approfonditi da esperti del settore. Dispense Per la modalità di formazione a distanza tutto il materiale didattico del corso sarà a disposizione direttamente su piattaforma on-line, mentre per i corsi in aula sono previste dispense cartacee e/o su supporto informatico. Attestato e Verifiche Ogni corso prevede almeno un test di verifica dell’apprendimento svolto al termine delle lezioni. Solo grazie al superamento del test finale è possibile ricevere l’attesto formativo.